Caricamento in corso... Si prega di attendere.
seguici su Facebook
Cerca
   

Apertura: tutti i giorni
da aprile a settembre

Ping-Pong o Tennistavolo

In un Circolo Sportivo cosa non può davvero mancare? Un tavolo da ping-pong

Ping-Pong o Tennistavolo

Dalla tradizione e dalle origini millenaria, il ping-pong rappresenta uno degli sport più amati e diffusi del mondo.

Il Circolo Sportivo TEN di Pinarella mette a disposizione di tutti i giocatori un tavolo da ping-pong, per i vostri tornei e sfide fra amici. 

Se vuoi divertirti con questo divertente ed affascinante disciplina sportiva e migliorare la tua tecnica di gioco, misurandoti con gli altri avversari o con i tuoi compagni di sempre, vieni al Circolo Sportivo TEN di Pinarella, il posto perfetto per ritagliarti un momento di spensierato relax. 

Il Regolamento del Ping-Pong

Il gioco

Il ping-pong, tecnicamente conosciuto come tennistavolo, può essere svolto a scopo ricreativo a qualsiasi età oppure come disciplina sportiva di livello agonistico. Richiede molta concentrazione ed impegno psicofisico, per via delle continue sollecitazioni e dagli scambi frequenti e molto veloci. L'abilità dell'atleta da tennistavolo si distingue per la rapidità di movimento, ottimi riflessi e doti fisiche di coordinazione. 

Il tennis da tavolo trae origine, come il tennis, dall'antico gioco conosciuto come Jeu de Paume o pallacorda, divenuto popolarissimo dal 1880 in Francia, Inghilterra e Stati Uniti come Lawn Tennis o tennis da prato. 

Il gioco ha inizio quando la pallina lascia la mano del giocatore che effettua il servizio. Un incontro di ping-pong si disputa in 3 partite: si aggiudica il match il giocatore che per primo vince 2 partite. Un giocatore vince una partita quando raggiunge un punteggio di 21, mentre l'avversario ne ha conquistati meno di 20. Se, durante la partita, i giocatori raggiungono entrambi 20 punti, vince il giocatore che riesce per primo a conquistare 2 punti sull'avversario.

La pallina

La pallina viene ritenuta "in gioco" quando lascia la mano del giocatore che effettua il servizio. Il giocatore ottiene un punto nei seguenti casi:

  • L'avversario effettua un servizio sbagliato o manca di effettuarlo dopo che ha messo in gioco la pallina;
  • L'avversario manca o sbaglia un rinvio;
  • L'avversario commette un fallo per cui non è prevista la ripetizione dello scambio.
     

Il Fallo

Un fallo viene commesso nei seguenti casi:

  • La pallina rimbalza due o più volte nel proprio campo;
  • La pallina viene colpita senza aver rimbalzato almeno una volta nel proprio campo, il cosiddetto "Colpo al volo";
  • La pallina viene colpita o toccata con qualcosa di differente dalla racchetta di gioco o dalla mano che la sorregge;
  • La pallina viene colpita due volte di fila.
     

Inoltre un fallo viene commesso nei seguenti casi:

  • Il giocatore (racchetta compresa) tocca la rete;
  • Il giocatore tocca il tavolo con la mano libera;
  • Il giocatore sposta il tavolo di gioco;
  • Il giocatore parla durante il punto.